News

GUERRILLA MARKETING a cura di Silvano Voltan

col nome guerrilla marketing si identificano i sistemi di comunicazione non convenzionali denominati “writing art” e “street art” offerti ai clienti da agenzie specializzate.
Se in un primo tempo sono stati i grossi brand come NIKE che con la campagna “Skorpion ko” del 2002 coprì di stencil e volantini le città interessate dal progetto, adesso aumentano costantemente le realtà minori che ricorrono a tali mezzi.
In Italia abbiamo visto gli stiker di Radio Italia Network mentre a Londra gli stencil di Londinium.com sull’asfalto all’uscita di varie fermate della Tube lundinese per catturare lo sguardo basso dei lavoratori che scendevano al mattino.
Quel misto di spontaneità, antagonismo, autoproduzione a basso costo e invasione degli spazi si è dimostrata talmente efficace che, per la prima volta, professionisti della comunicazione mainstream e strateghi del marketing si sono interessati ad una sottocultura non tanto per saccheggiarne gli elementi visivi, quanto le dinamiche stesse.

un esempio...

Press Release
12 al quarto G_B_DAY
11 Premio all'Innovazione
10 Job for Charity
09 con LEED a Venezia
08 ospiti di Brava Casa
07 invitati a Spritz design
06 Biodiversità
05 al Metadistretto digitale
04 Anno creatività
03 esponiamo Congresso Torino
02 il ns format Archivisione

Dal mondo
Intervista a Realacci

Varie
libri: "Il colore nella stampa"
guerrilla marketing
architettura e altri piaceri
lost in translation
Home    Privacy    Interni    Site map    Glossario..... Labor Limae: nov 2012 Company     Contatti     Gallery     Il Futuro